Eventi, feste & incontri

Incontri

C come comunicare

Un percorso pensato per il personale educativo della scuola dell’infanzia. Due binari paralleli e ugualmente importanti: la formazione e la supervisione. Un momento di formazione dedicato al tema della comunicazione, efficace e costruttiva, fra tutti gli attori che sono coinvolti nella scuola. Un momento di supervisione dedicato al confronto e al supporto che una psicologa può dare alle insegnanti per districare nodi cruciali che si vengono a presentare nel lavoro quotidiano. 

Progetto seguito dalla dottoressa Claudia Fedeli Psicologa e Neuropsicologa

V come Vaccinare

La Dottoressa Braggion e la Dottoressa Terzi hanno analizzato la questione delle malattie virali e dei vaccini ad esse correlati.  Lo scopo era quello di offrire un quadro obiettivo della situazione vaccinale in Italia e di offrire uno spazio di confronto con esperti del settore. 

Feste

O come osservare

Aenean finibus fermentum purus et tristique. Donec at molestie tellus. Donec dignissim eleifend libero sed blandit massa mattis non. In tincidunt, ex vitae laoreet pretium, arcu nisi commodo velit. Aenean finibus fermentum purus et tristique. Donec at molestie tellus. Donec dignissim eleifend libero sed blandit massa mattis non. In tincidunt, ex vitae laoreet pretium, arcu nisi commodo velit. Aenean finibus fermentum purus et tristique.

La festa delle rondini

Anche l’associazione contribuisce ogni anno alla realizzazione nell’ultima settimana di Giugno della tradizionale Festa delle rondini. le attività che proponiamo sono differenti e spaziano da truccabimbi, pesca, stand gastronomici, sottoscrizione a premi, laboratori per la produzione di gadget. Ogni anno cerchiamo ci trovare nuove idee sempre nuove e accattivanti

|

Cosa dicono di noi

Un associazione che vive con l’obiettivo di migliorare e aiutare la fondazione, con un direttivo di volontari validi e preparati.

Tommaso

Dare un appoggio concreto alle attività interne all’asilo come consentire di formare il personale interno, sono risultati che non fanno bene solo alla struttura ma anche ai bambini, primo pensiero della fondazione.

Andrea